1 Dicembre 2002: Roma – Juventus

Attraverso il Canale Youtube del nostro amico Gobbomaltese vi proponiamo un gustoso amarcord di questa data odierna. É il 1 Dicembre 2002 e Roma e Juventus si sfidano nella dodicesima giornata del girone di andata del Campionato di Serie A 2002-03 allo ‘Stadio Olimpico‘ di Roma.

É una Juventus lanciatissima quella che si appresta a vivere un altra stagione da ricordare. Tra qualche mese sará incoronata Campione d’Italia per la 27a volta, ma é un altro il chiodo fisso della societá e tifoseria. La Champions League purtroppo sfugge ai rigori nella finale fratricida contro il Milan, in un altra serata da dimenticare sul fronte europeo. Dall’altre parte c’é una Roma che disputa un campionato sottotono e spera nella Coppa Italia. Purtroppo come per i bianconeri sará il Milan a soffiarli il trofeo in finale.

 

A VOI IL VIDEO

BUONA VISIONE!

Seguite il Canale del

Gobbomaltese

ed iscrivetevi

 

 

 

 

 

Stagione 2002-2003 – Campionato di Serie A – 12 andata Roma – Stadio Olimpico
Domenica 1 dicembre 2002 ore 20:30
ROMA-JUVENTUS 2-2
MARCATORI: Totti 12, Cassano 44, Del Piero 45+2, Nedved 85
ROMA: Antonioli, Zebina, Samuel, Panucci, Cafu, Sartor (Guigou 84), Emerson, Lima, Candela, Totti, Cassano (Batistuta 58)
A disposizione: Pelizzoli, Cufrè, Dellas, Guardiola, Montella
Allenatore: Fabio Capello
JUVENTUS (4-4-2): Buffon, Thuram, Ferrara C. (Zambrotta 67), Montero, Birindelli, Camoranesi (Zalayeta 56), Tacchinardi, Davids, Nedved, Di Vaio (Salas 75), Del Piero
A disposizione: Chimenti, Pessotto G., Iuliano, Baiocco
Allenatore: Marcello Lippi
ARBITRO: Bertini
AMMONIZIONI: Davids, Nedved (Juventus); Cafu, Sartor, Cassano (Roma)
ESPULSIONI: Birindelli 87 (Juventus); Candela 87, Totti 90 (Roma)

 

[table id=1 /]

[table id=4 /]

[table id=5 /]

[table id=6 /]

 

 

 

 

Così nasce una Leggenda

Una panchina in Corso Re Umberto, uno dei viali nobili nel centro di Torino. Vi si ritrova un gruppo di amici uniti dalla passione per il football, quel gioco così speciale, da poco “importato” dall’Inghilterra. C’è un’idea che li stuzzica: fondare una società sportiva che proprio nel football abbia la sua ragione d’essere. I ragazzi studiano al Liceo Classico Massimo D’Azeglio, sono istruiti e il più grande tra loro non supera i 17 anni. Per questo il nome che scelgono, in latino, significa “gioventù”. Quel nome è Juventus. È il 1 novembre del 1897. Loro ancora non lo sanno, ma hanno dato vita a una leggenda.

Nasce così, quasi per gioco, la squadra più gloriosa d’Italia.

 

INTANTO VI RICORDIAMO I NOSTRI PROFILI SOCIAL OLTRE AL NOSTRO BLOG:

Facebook: http://facebook.com/juventuslastoriasiamonoi

Instagram: http://instagram.com/juventuslastoriasiamonoi

Twitter: http://twitter.com/storia_juventus

Dailymotion: www.dailymotion.com/juventuslastoriasiamonoi

 

★ JUVENTUS FOOTBALL CLUB ★
★ TWO COLORS ONE LOVE ★
★ FINO ALLA FINE ★

/ 5
Thanks for voting!