15 Febbraio 1998: Juventus – Sampdoria

É il 15 Febbraio 1998 e Juventus Sampdoria si sfidano nella Quarta Giornata del Girone di Ritorno del Campionato Italiano di Calcio di Serie A 1997-98  allo Stadio ‘delle Alpi’ di Torino.

La Juventus ottimamente guidata in panchina dal maestro Marcello Lippi si appresta a vincere il suo 25esimo Scudetto. Sará l’annata di Alessandro Del Piero (autore di 21 gol in campionato) e Zinedine Zidane (che a Luglio vincerá il Mondiale a casa sua). Dall’altra parte c’é una Samp che disputa un campionato all’altezza delle attese e si conquista un meritato posto in Coppa Intertoto.

Buona Visione!


juve

Stagione 1997-1998 – Campionato di Serie A – 4 ritorno
Torino – Stadio Delle Alpi
domenica 15 febbraio 1998 ore 20:30
JUVENTUS-SAMPDORIA 3-0
MARCATORI: Del Piero 5, Inzaghi 11, Fonseca 78

JUVENTUS (3-4-3): Rampulla, Torricelli (Aronica 90+4), Iuliano, Montero,
Di Livio, Conte A., Pecchia, Dimas, Del Piero, Inzaghi (Tacchinardi 61), Zidane
(Fonseca 76)
A disposizione: De Sanctis, Pellegrin, Pessotto G. 
Allenatore: Marcello
Lippi

SAMPDORIA (5-3-2): Ferron, Balleri, Dieng (Scarchilli 59), Franceschetti,
Castellini, Laigle, Vergassola, Boghossian, Veron, Montella, Signori
A disposizione: Ambrosio, Nava, Salsano, Pesaresi, Lamonica
Allenatore: Vujadin
Boskov

ARBITRO: Rodomonti
AMMONIZIONI: Di Livio, Iuliano, Iuliano 45+1 (Juventus); Veron,
Montella, Laigle, Laigle 28 (Sampdoria)
ESPULSIONI: Iuliano 45+1 (Juventus); Laigle 28 (Sampdoria)


 

La Juventus trionfa con una vittoria convincente per 3-0 contro la Sampdoria nel match valido per la 21ª giornata di Serie A. La partita si è svolta nello Juventus Stadium, con entrambe le squadre pronte a dare battaglia.

L’allenatore della Juventus, Marcello Lippi, ha schierato la sua squadra con grande determinazione, e questa ha risposto facendo un ingresso spettacolare. Dopo soli 5 minuti Alessandro Del Piero sblocca la partita con un gol di classe, portando il punteggio sul 1-0 a favore dei padroni di casa. Il pubblico è in visibilio e la squadra sembra essere sulla strada giusta per ottenere i tre punti.

L’attacco della Juventus continua a premere e all’11’ segna ancora, questa volta grazie a Filippo Inzaghi, che porta il punteggio sul 2-0. La Sampdoria fatica a reagire e al 26′ Pierre Laigle viene ammonito con un cartellino giallo per un fallo duro.

Il destino della Sampdoria si complica ancor di più al 27′, quando Laigle riceve il secondo cartellino giallo, trasformandosi in giallo/rosso e lasciando i suoi compagni in svantaggio numerico per tutto il resto della partita. Nonostante la superiorità numerica, la Juventus non riesce ad aumentare il vantaggio nel primo tempo.

Pochi istanti prima della fine del primo tempo, al 45′, la Juventus subisce un duro colpo quando Moreno Iuliano viene espulso con un cartellino rosso diretto. La squadra di Lippi si trova quindi in inferiorità numerica, ma sembra comunque controllare la partita.

Nel secondo tempo, entrambe le squadre effettuano sostituzioni per cercare di cambiare l’inerzia del match. Al 59′, la Sampdoria sostituisce Oumar Dieng con Alessio Scarchilli, mentre al 60′ la Juventus decide di togliere Inzaghi per far entrare Alessio Tacchinardi.

La partita sembra destinata a concludersi sul 2-0, fino a quando, al 77′, Daniel Fonseca sigla il terzo gol per la Juventus, portando il risultato finale sul 3-0. La squadra di Lippi ha dimostrato sia la sua superiorità tecnica che tattica nel dominare la partita nonostante l’inferiorità numerica.

Al termine della partita, la Juventus si posiziona al primo posto in classifica con 48 punti, mentre la Sampdoria si posiziona all’ottavo posto con 34 punti. La Juventus dimostra di essere una seria candidata per il titolo di campione d’Italia, mentre la Sampdoria dovrà lavorare sodo per migliorare le sue prestazioni.

La vittoria della Juventus è stata una perfetta dimostrazione della loro forza e dell’abilità dei loro giocatori. Ora la squadra di Lippi può guardare avanti con fiducia mentre cerca di mantenere il loro vantaggio in cima alla classifica.

tratto da: ilcalcio.net

biglietto

vincenzo

prima

juve
samp

juve

samp
juve

 

/ 5
Thanks for voting!