20 Gennaio 2016: Lazio – Juventus

É il 20 Gennaio 2016 e LazioJuventus si sfidano nella gara (unica) dei Quarti di Finale della Coppa Italia TIM Cup 2015-16 allo Stadio ‘Olimpico’ di Roma.

É una Juventus che domina il calcio italiano. Sta per concludersi un altro campionato davanti a tutti. In Coppa Italia intanto c’é una Lazio che consapevole delle sue debolezze gioca alla morte per poter ovviare allo strapotere bianconero. Sará solo un gol all sessantaseiesimo minuto di Stephan Lichtsteiner che dará una vittoria che vale le semifinali della competizione.

Buona Visione!

 

lazio


Stagione 2015-2016 – Coppa Italia – Quarti
Roma – Stadio Olimpico
Mercoledì 20 gennaio 2016 ore 20.45
LAZIO-JUVENTUS 0-1
MARCATORI: Lichtsteiner 66

LAZIO: Berisha, Konko (Felipe Anderson 73), Bisevac, Mauricio (Hoedt 62), Radu, Milinkovic-Savic, Biglia, Lulic, Candreva, Klose (Matri 82), Keita B.
Allenatore: Stefano Pioli

JUVENTUS: Neto, Caceres, Bonucci, Chiellini, Lichtsteiner (Cuadrado 80), Sturaro, Marchisio C., Pogba, Alex Sandro, Zaza (Dybala 90), Morata (Mandzukic 76)
Allenatore: Massimiliano Allegri

ARBITRO: Damato



Nell’ultimo quarto di finale di Coppa Italia 2015-2016 la Juventus batte la Lazio 1-0 all’Olimpico. La squadra di Allegri gestisce bene l’incontro: dopo un primo tempo intenso ma non certo spettacolare, i bianconeri segnano il gol partita al 66′ con Lichsteiner che ribadisce in rete una conclusione di Zaza terminata sul palo. Ora la semifinale contro l’Inter.

Allegri lo ha ribadito a fine partita: la Coppa Italia è uno dei tre obiettivi stagionali della Juventus. La squadra bianconera non molla un colpo e, senza strafare, batte la Lazio conquistando la semifinale di Coppa Italia contro l’Inter. E’ bastato un tiro di Lichtsteiner per espugnare l’Olimpico, il terzo gol nel nostro paese dato dalla Goal Line Technology: la conclusione dello svizzero avviene sulla ribattuta dopo il palo di Zaza, la palla oltrepassa la linea di porta prima di essere respinta da Berisha.

Un buon Morata, un ottimo Zaza, anche se entrambi non segnano. Ci sono risposte da tanti giocatori per Allegri, mentre la squadra di Pioli tiene bene il campo nel primo tempo, nella ripresa cala vistosamente sotto l’enorme pressione degli ospiti. Lo strapotere atletico della Juventus resiste all’atteggiamento offensivo dei padroni di casa nei 45′ iniziali, per poi pungere nella ripresa, sfruttando l’arretramento del baricentro dei biancocelesti.

Ora arriva il derby d’Italia, ma questa Juve è sempre più uno schiacciasassi. Pioli non ha mai vinto contro Allegri, la Lazio continua a perdere contro la Juventus. La squadra biancoceleste ha fatto quel che ha potuto, ma contro questo carro armato juventino ora si fa veramente dura per tutte.

Fabio Psoroulas

tratto da: BASTA LICHTSTEINER PER BATTERE LA LAZIO: JUVENTUS IN SEMIFINALE CON L’INTER




lazio

lazio
lazio
lazio

juve
juve
juve
juve

lazio
juve
lazio




/ 5
Thanks for voting!